FRANCESCO BIANCONI PRESENTA IL NUOVO ALBUM FOREVER

Francesco Bianconi presenta il nuovo album Forever, con Marco Santoro.

Per partecipare all’evento in Oratorio San Filippo Neri, acquista il cd/lp e ritira il pass* a laFeltrinelli di piazza Ravegnana che ti permette l’accesso prioritario all’evento e compila il modulo per la registrazione. Avrai la possibilità di acquistare l'album anche presso l'Oratorio fino a esaurimento posti disponibili.

*1 pass per ogni cd/lp acquistato fino a esaurimento posti disponibili.

Nel pieno rispetto delle normative vigenti sulla sicurezza sanitaria e sul distanziamento sociale vi ricordiamo l'obbligo dell'uso della mascherina.
Gli incontri in presenza sono a ingresso libero e gratuito fino a esaurimento posti, nel pieno rispetto delle normative vigenti sulla sicurezza sanitaria.


TEMPO, PSICHE, NUMERI / SCOLPIRE NEL TEMPO PER UNA BREVE STORIA DEL TEMPO IN MUSICA

Il quartetto d’archi di FontanaMIX offre una sorta di racconto sulla storia del Tempo in musica da Orlando di Lasso, passando per Bach, Haydn, Stravinskji, Ligeti, Steve Reich e Nicola Evangelisti.

TUTTI GLI SPETTACOLI E LE CONFERENZE SONO A INGRESSO GRATUITO, A ECCEZIONE DI QUELLI INDICATI.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA:

E-mail: oratoriosanfilipponeri@mismaonda.eu
Mob – SMS – whatsapp: 3497619232
da lunedì a venerdì: 10.30-13 e 15-17.30


GABRIELE DUMA / LA CABINA DELLE FAVOLE. DA FAVOLE AL TELEFONO DI GIANNI RODARI.

Una vecchia cabina telefonica per giocare e ricordare. È questo il modo in cui Gabriele
Duma, attore, drammaturgo e regista, ha deciso di celebrare Gianni Rodari nel centenario della
nascita, rivisitando le sue “Favole al telefono”. Nella cabina i narratori entrano a turno per
raccontare o cantare alla cornetta le favole scelte per la rappresentazione. E, nella cabina,
le loro voci si arricchiscono di suoni e musiche che abbracciano il pubblico e lo coinvolgono.
Contemporaneamente verranno proiettate le composizioni grafiche create dal vivo dalla
illustratrice Mariana Chiesa.

TUTTI GLI SPETTACOLI E LE CONFERENZE SONO A INGRESSO GRATUITO, A ECCEZIONE DI QUELLI INDICATI.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA:

E-mail: oratoriosanfilipponeri@mismaonda.eu
Mob – SMS – whatsapp: 3497619232
da lunedì a venerdì: 10.30-13 e 15-17.30


ANDREA LUPO / LO STRONZO

Non è facile per un uomo ammettere pubblicamente di essere culturalmente impreparato
e caratterialmente incapace di confrontarsi alla pari con una donna. Gli spettacoli sulla violenza sulle donne hanno sempre portato in scena la voce delle vittime. In questo caso Andrea Lupo prova ad inscenare una situazione di coppia in cui l’uomo, come purtroppo troppo spesso accade, perde la testa a seguito di un litigio e non sa controllarsi. Al centro del palco un’enorme porta chiusa simboleggia tutte le porte, mentali, sociali, culturali o reali che separano il maschile dal femminile. Mentre è preda della rabbia riesce ad analizzare i motivi del suo comportamento. Il titolo dello spettacolo sintetizza le conclusioni.

TUTTI GLI SPETTACOLI E LE CONFERENZE SONO A INGRESSO GRATUITO, A ECCEZIONE DI QUELLI INDICATI.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA:

E-mail: oratoriosanfilipponeri@mismaonda.eu
Mob – SMS – whatsapp: 3497619232
da lunedì a venerdì: 10.30-13 e 15-17.30


BOLOGNA MODERN / FOCUS GERVASONI

Si riconferma il sostegno di Musica Insieme al progetto europeo “IDEA” del Divertimento En-
semble, sfociante in una Call for Young Performers focalizzata ogni anno su un diverso espo-
nente della musica d’oggi. Dopo le integrali pianistiche dedicate a Ligeti e Kagel, nel 2020
toccherà a Stefano Gervasoni, che parteciperà al concerto, incontrando il pubblico e introdu-
cendo i nove musicisti selezionati dall’annuale workshop interpretativo. In programma anche
una prima esecuzione italiana di Gervasoni,“Adagio di sgelo da Mozart, KV 356”.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA:

www.musicainsiemebologna.it – 051271932 – info@musicainsiemebologna.it


CARDILLO, MALFITANO, MAZZA, CAVICCHIOLI / ALLO SPECCHIO. SILLABARIO DELLE ATTRICI E DEGLI ATTORI. II PARTE

Dedicato all’arte dello stare in scena, al teatro e alle due figure senza le quali il teatro è
impossibile: gli attori e il pubblico. In un momento storico nel quale il lavoro degli attori
e delle attrici è fortemente in bilico, queste due serate sono una dedica d’amore all’alfabeto
dell’interprete, alle parole chiave che formano il pensiero, il corpo e il sentire di chi sta in scena. Due attori e due attrici – Maurizio Cardillo, Marco Cavicchioli, Angela Malfitano,
Francesca Mazza - compongono un mosaico nel quale si alternano l’interpretazione di testi
(romanzi, racconti o pièce teatrali) centrati sul lavoro dell’attore e interviste “allo specchio”, secondo la formula - inedita in Italia - “attori intervistano attori”. Ognuno dei quattro artisti è attore, intervistatore e intervistato. Il pubblico,parte essenziale nelle dinamiche creative e umane dell’attore, è esso stesso protagonista.

TUTTI GLI SPETTACOLI E LE CONFERENZE SONO A INGRESSO GRATUITO, A ECCEZIONE DI QUELLI INDICATI. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA:
E-mail: oratoriosanfilipponeri@mismaonda.eu
Mob – SMS – whatsapp: 3497619232
da lunedì a venerdì: 10.30-13 e 15-17.30


KEPLER 452 / QUESTO SPETTACOLO SI CHIAMA EMILIA

Cosa significa essere una donna oggi? Il nuovo lavoro di Kepler 452 - Nicola Borghesi, Enrico
Baraldi e Paola Aiello - nasce dal fatto che Paola è diventata da poco madre di una splendida
bambina, Emilia. Ma che donna diventerà Emilia? E Paola continuerà ad essere un’attrice o farà
soltanto la madre? E che madre sarà? A rielaborare sulla scena queste e molte altre domande è
proprio Paola in dialogo con la figlia. A monte c’è stato il consueto lavoro di ricerca del gruppo che ha posto a un campione casuale di giovani donne una serie di domande sulla questione di genere. Una lente per leggere un presente in cui molti diritti sembrano scontati ma solo sulla carta.

TUTTI GLI SPETTACOLI E LE CONFERENZE SONO A INGRESSO GRATUITO, A ECCEZIONE DI QUELLI INDICATI. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA:
E-mail: oratoriosanfilipponeri@mismaonda.eu
Mob – SMS – whatsapp: 3497619232
da lunedì a venerdì: 10.30-13 e 15-17.30


BOLOGNA MODERN / TRIO DI PARMA III

Tre serate per tre esecutori: il Trio di Parma completa il focus ideato da Musica Insieme
per “Bologna Modern” con due autori, la cui “leggerezza” scaturisce da una profondità e,
spesso, da una sofferenza senza precedenti. Così Mauricio Kagel, compositore argentino che
studiò musica con Ginastera e letteratura con Borges, lascia che il tango faccia capolino fra le note del Trio n. 3, partitura altrimenti rarefatta e segnata dal dolore per il tumore incurabile che lo stava tormentando. Alla giocosità campestre dell’unico Trio di Ildebrando Pizzetti è affidato il congedo degli artisti, con un doveroso omaggio al compositore parmense.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA:
www.musicainsiemebologna.it – 051271932 – info@musicainsiemebologna.it


CARDILLO, MALFITANO, MAZZA, CAVICCHIOLI / ALLO SPECCHIO. SILLABARIO DELLE ATTRICI E DEGLI ATTORI. I PARTE

Dedicato all’arte dello stare in scena, al teatro e alle due figure senza le quali il teatro è
impossibile: gli attori e il pubblico. In un momento storico nel quale il lavoro degli attori
e delle attrici è fortemente in bilico, queste due serate sono una dedica d’amore all’alfabeto
dell’interprete, alle parole chiave che formano il pensiero, il corpo e il sentire di chi sta in scena. Due attori e due attrici – Maurizio Cardillo, Marco Cavicchioli, Angela Malfitano,
Francesca Mazza - compongono un mosaico nel quale si alternano l’interpretazione di testi
(romanzi, racconti o pièce teatrali) centrati sul lavoro dell’attore e interviste “allo specchio”, secondo la formula - inedita in Italia - “attori intervistano attori”. Ognuno dei quattro artisti è attore, intervistatore e intervistato. Il pubblico,parte essenziale nelle dinamiche creative e umane dell’attore, è esso stesso protagonista.

TUTTI GLI SPETTACOLI E LE CONFERENZE SONO A INGRESSO GRATUITO, A ECCEZIONE DI QUELLI INDICATI. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA:
E-mail: oratoriosanfilipponeri@mismaonda.eu
Mob – SMS – whatsapp: 3497619232
da lunedì a venerdì: 10.30-13 e 15-17.30


MARIA GAETANA AGNESI E EMMA CASTELNUOVO / LA RIVOLUZIONE NELL’INSEGNAMENTO

Non stupisce che Papa Lambertini decise di offrire a Maria Gaetana Agnesi la cattedra
nell’Università di Bologna che era stata del padre della studiosa, visto il successo del suo “Le Istituzioni analitiche ad uso della gioventù italiana” (1748), i due volumi che costituirono forse il primo trattato a tutto tondo di algebra e analisi. Altrettanto rivoluzionario fu il modo di insegnare la matematica di Emma Castelnuovo: per lei gli oggetti matematici non sono più enti astratti, ma oggetti concreti in movimento.

TUTTI GLI SPETTACOLI E LE CONFERENZE SONO A INGRESSO GRATUITO,A ECCEZIONE DI QUELLI INDICATI. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA:
E-mail: oratoriosanfilipponeri@mismaonda.eu
Mob – SMS – whatsapp: 3497619232
da lunedì a venerdì: 10.30-13 e 15-17.30