Il primo temporary cinema di I Wonder Pictures POPUP riapre dal 20 al 22 Gennaio: Tre spettacoli al giorno

Continua l’appuntamento con il Pop Up Cinema, il primo temporary cinema di I Wonder Pictures realizzato in collaborazione con Mismaonda negli spazi dell’Oratorio di San Filippo Neri di Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna. La programmazione della sala temporanea, aperta lo scorso 22 dicembre, continuerà dal 20 al 22 gennaio 2017 con tre spettacoli al giorno.

Ogni sera, alle ore 21.00 venerdì e sabato e alle ore 19.45 domenica, sarà programmato THE LESSON – SCUOLA DI VITA, l’imperdibile e pluripremiata opera prima di Kristina Grozeva e Petar Valchanov acclamati dalla critica come i nuovi fratelli Dardenne.

A volte la vita ci obbliga a mettere in discussione tutto ciò in cui crediamo. Nadia (interpretata da una magistrale Margita Gosheva) è una professoressa di inglese, ma, prima che la lingua e la letteratura, ai suoi studenti vorrebbe insegnare l’onestà e il rigore morale. E così, quando uno di loro viene derubato, Nadia non ammette che l’azione resti impunita ed esige che il colpevole salti fuori. Ma la scoperta di uno sfratto imminente la forzerà a cambiare prospettiva e, messa alle strette, si scoprirà disposta a tutto pur di ottenere i soldi di cui ha bisogno. Per rendersi così conto che il confine tra il giusto e l’ingiusto è meno netto di quanto potremmo credere.

La scelta di un film che parla di scuola e insegnamento non è casuale: I Wonder Pictures riconosce infatti il ruolo fondamentale che ricopre il corpo docente nel formare le nuove generazioni e nel porre le basi della nostra società civile. Per valorizzare e sostenere questo importante compito, offrirà l’ingresso al Pop Up Cinema al prezzo esclusivo di soli 2 euro per gli insegnanti di ogni scuola, ordine e grado che presenteranno regolare tesserino alle casse al momento dell’acquisto.

La riduzione sarà valida non solo per le proiezioni di THE LESSON – SCUOLA DI VITA, ma anche per gli altri film in programmazione: il nuovo capolavoro del maestro dell’animazione francese Jean-François Laguionie, LE STAGIONI DI LOUISE (impreziosito nella sua versione italiana dalla voce e l’interpretazione di Piera Degli Esposti) e LO AND BEHOLD – INTERNET: IL FUTURO È OGGI, in cui il maestro del cinema Werner Herzog ci guida nell’esplorazione del favoloso mondo digitale contemporaneo.

Venerdì 20 e sabato 21 gennaio

17.00 Le Stagioni di Louise

18.45 Lo and Behold – Internet: il futuro è oggi

21.00 The Lesson – Scuola di vita

Domenica 22 gennaio

16.00 Le Stagioni di Louise

17.30 Lo and Behold – Internet: il futuro è oggi

19.45 The Lesson – Scuola di vita

http://www.taxidrivers.it/86177/news/86177.html

www.POPUPCINEMA.it


Fino al 15 gennaio POP UP CINEMA!

Le stagioni di Louise:
Una storia di solitudine e di indipendenza. Un personaggio universale, affidato alla voce di Piera Degli Esposti.

Yo-Yo Ma e i musicisti della via della seta:
Un saggio umanista sull'importanza di preservare musica, lingua, cultura, per scambiarle e continuamente arricchirle nell'incontro con l'Altro.

Lo and Behold - Internet: il futuro è oggi:
Con l'aiuto di scienziati ed esperti della rete, Herzog compone un mosaico utile a generare una riflessione a tutto tondo sul mondo connesso.

DAL 21 DICEMBRE ALL’8 GENNAIO: INAUGURA IL "POP UP CINEMA"

IL TEMPORARY CINEMA DI I WONDER PICTURES
DAL 21 DICEMBRE all’8 GENNAIO negli spazi dell’Oratorio di San Filippo Neri
Questo Natale una nuova sala arricchisce la programmazione cinematografica bolognese: in pieno centro, nell’Oratorio di San Filippo Neri (via Manzoni, 5), nasce l’I WONDER PICTURES POP UP CINEMA, il primo temporary cinema di I Wonder Pictures, in collaborazione con Mismaonda.

Dal 21 dicembre 2016 all’8 gennaio 2017 il Pop Up Cinema programmerà LE STAGIONI DI LOUISE, il nuovo capolavoro del maestro dell'animazione francese Jean-François Laguionie, che si avvarrà nella sua versione italiana della voce e dell’interpretazione della grande attrice cinematografica e teatrale Piera Degli Esposti.

Il film – presentato in anteprima italiana all’interno della selezione ufficiale dell’ultima Festa del Cinema di Roma in collaborazione con Alice nella Città – racconta di Louise, una donna anziana e tenace che, dopo aver perso l’ultimo treno della stagione che l’avrebbe riportata a casa, si ritrova completamente sola nella ormai deserta località balneare dove ha trascorso le vacanze. Calata in un contesto sempre più surreale, la protagonista tornerà a rivivere la sua infanzia e i momenti più significativi della sua vita, rileggendoli con occhi nuovi. Unico compagno in questa insolita avventura sarà… un cane parlante.

Pellicola intensa e poetica vincitrice del Grand Prize for Best Animated Feature nel corso dell’ultima edizione dell’Ottawa International Animation Festival, Le stagioni di Louise è un imperdibile capolavoro dallo stile d’animazione spettacolare, dove la matericità della carta si unisce al fascino del segno e i moti delle maree si trasformano presto in moti dell’anima.